Altri 20 film da vedere su Amazon Prime Video

Ci siamo resi conto che non è effettivamente possibile limitare la selezione dei grandi classici del cinema disponibili su Amazon Prime Video esclusivamente ai 20 titoli che avevamo individuato qualche settimana fa. Nella lista precedente comparivano pellicole di assoluto rispetto e che vale decisamente la pena recuperare come Ritorno al Futuro, Forrest Gump, Scarface, Il Gladiatore, Lo Squalo (e molti altri che puoi scoprire qui). Tuttavia, avremmo finito per escludere troppi film imperdibili e perciò abbiamo esteso la lista dei film da vedere su Amazon Prime.

Se stai cercando un buon film da vedere su Amazon Prime Video ma non riesci ad orientarti nel suo catalogo, sei quindi nel posto giusto. Abbiamo deciso infatti di semplificarti la vita proponendo una lista di film disponibili su Prime Video. Prima di tutto, sai di cosa si tratta?

Se non avevi letto la prima parte dell’articolo ti rinfreschiamo le idee: Amazon Prime Video è una piattaforma di video on demand offerta da Amazon. Il servizio, incluso gratuitamente nell’abbonamento Amazon Prime, ti permette di vedere film e serie tv dove e quando vuoi.

Ricorda che puoi provare gratis Amazon Prime Video per 30 giorni registrandoti qui!

La piattaforma Prime Video offre un catalogo cinematografico davvero molto interessante. Ciononostante, anche a causa della vastità della libreria stessa, non sempre è facile individuare i migliori film da vedere sulla piattaforma. Per questo motivo, può essere utile qualche consiglio sulle pellicole presenti nel vasto catalogo della piattaforma.

Tra i film disponibili nel catalogo Amazon Prime Video, avevamo individuato una lista di grandi classici, capolavori assolutamente imperdibili per gli amanti del cinema. Si trattava di una lista di 20 cult del cinema che puoi vedere su Amazon Prime.

Tuttavia, ci siamo accorti che limitando la lista a 20 titoli avremmo finito per escludere troppe pellicole assolutamente imperdibili per ogni cinefilo che si rispetti. Abbiamo dunque deciso di raddoppiare la selezione, individuando altri 20 grandi classici del cinema da vedere su Prime Video. Eccoli, in ordine assolutamente casuale.

L’aereo più pazzo del mondo (1980)

Ted è un tassista abbandonato dalla fidanzata, hostess sugli aerei di linea. Per riconquistarla si imbarca sul volo in cui lei è in servizio, ma le sorprese non mancano. Il pranzo servito a bordo è infatti avariato, e tra gli intossicati ci sono i piloti. Sollecitato dalla ragazza Ted, pur non avendo mai guidato un aereo, riesce comunque ad atterrare salvando tutti.

American Pie (1999)

american-pie-amazon prime video

Finite le superiori un gruppo di amici un po’ imbranati, che hanno tutti problemi a trovare una ragazza, decidono di fare una sfida per la festa di fine perdere la verginità prima di iscriversi al college. Non sarà facile.

La notte dei morti viventi (1968)

Per motivi poco chiari i morti insepolti tornano in vita con impulsi cannibaleschi. Ogni persona ammazzata si trasforma in uno di loro. Sette persone cercano di resistere, barricandosi in una casa abbandonata.

Indiana Jones e l’ultima crociata (1989)

Nel 1938, Indiana Jones, celebre archeologo, apprende che suo padre, Henry, anch’egli archeologo, è stato rapito perchè prossimo, con i suoi studi, ad individuare il luogo dove è custodito il Santo Graal, il calice in cui, secondo la leggenda, Gesù Cristo bevve nell’Ultima Cena.

Il padrino – Parte II (1974)

Il film tratta della giovinezza e dei primi passi nel mondo del crimine di Vito Corleone, e delle difficoltà cinquant’anni più tardi di suo figlio, Michael, a mantenere in piedi l’impero Corleone. Il tutto tra vicende di emigrazione, tradimenti familiari, inchieste governative e affari.

Breakfast Club (1985)

Chicago, sabato 24 marzo 1984. Cinque adolescenti di una scuola superiore (tre ragazzi, Andy, Brian e John e due ragazze, Allison e Claire), a causa di punizioni a vario titolo, sono costretti a trascorrere il pomeriggio, nella biblioteca dell’edificio. Il preside Richard Vernon, che a tratti dovrà sorvegliarli e sopportarne le esuberanze, assegna loro un tema, “Chi sono io?”. Le lunghe ore consentono ai giovani di conoscersi e di parlarsi. Dopo le prime battute, le punzecchiature e i primi inevitabili urti, tutti e cinque, lungi dallo svolgere il compito stabilito, cominciano a esporre e confrontare i rispettivi problemi di vita.

American Graffiti (1973)

Candidato a 5 premi Oscar, questo classico del cinema americano, diretto da George Lucas e prodotto da Francis Ford Coppola, è la storia di formazione di quattro adolescenti durante la loro ultima notte d’estate prima di partire per il college. Un viaggio nostalgico alla riscoperta dei duelli in automobile, dei drive in e dei panorami malinconici dell’America dei primi anni ‘60, accompagnato da una colonna sonora indimenticabile composta dai migliori brani rock ’n’ roll di quell’epoca. Interpretato da Harrison Ford, Richard Dreyfuss, Ron Howard e Charlie Martin Smith, American Graffiti racchiude lo spirito e il sentimento degli ultimi sguardi innocenti degli Stati Uniti.

Jerry Maguire (1996)

jerry-maguire-dorothy-amazon-prime-video

Jerry Maguire, spregiudicato procuratore sportivo dalla vita frenetica, viene licenziato dall’agenzia per cui lavora. Cercherà di ricostruirsi una nuova vita con l’aiuto di Rod Tidwell, atleta in declino, e di Dorothy, una deliziosa ragazza che decide di seguirlo nel suo futuro incerto.

Hellraiser (1987)

Dopo innumerevoli sforzi per risolvere il puzzle della Lament Configuration, un uomo scopre che quanto ottiene in cambio è ben diverso da quanto lui si aspettava. L’enigma, una volta risolto, si rivela una porta sull’Inferno. La sue ex amante trova un modo per riportarlo indietro e sottrarlo alle torture dei Supplizianti, angeli per alcuni, demoni per altri…

Indiana Jones e il tempio maledetto (1984)

Nel 1935 l’archeologo Indiana Jones recupera per un potente di Shangai un prezioso cimelio. Ma le cose non vanno per il meglio e Indiana è costretto a fuggire su di un piccolo aereo insieme ad una cantante di cabaret e ad un ragazzino cinese che gli fa da guida. Abbandonato dai piloti, l’aereo precipita sulle montagne tibetane ai confini con l’India.

Dirty Dancing – Balli proibiti (1987)

La famiglia del dottor Houseman (composta da lui, dalla moglie e dalle figlie Baby e Lisa) si reca in vacanza in un hotel dove subito il titolare cerca di proporre all’attenzione di Baby il proprio figlio. La ragazza è però immediatamente attratta da John Castle che ha il compito di animare, con la sua partner, le serate di danza. Quando questa rimane incinta e abortisce in maniera clandestina Baby, che l’ha sostituita come compagna di danza di John, chiede l’aiuto del padre. Costui, ritenendo che il ragazzo sia il padre del non nato, si oppone a qualsiasi relazione della figlia con lui.

L.A. Confidential (1997)

Nella Los Angeles degli anni 50 si intrecciano numerose storie all’interno e al di fuori del locale distretto di polizia: protagonisti i detective Jack Vincennes (un vero e proprio divo televisivo), Ed Exley, ambizioso e pronto a far dichiarazioni sui suoi colleghi, e Bud White, che indaga sui rapporti tra malavita e forze dell’ordine e incontra Lynn, una copia in carne ed ossa di Veronika Lake che lavora in un giro ben poco raccomandabile di “attrici”…

Stand by Me – Ricordo di un’estate (1986)

stand-by-me-amazon-prime-video

Oregon, estate del 1959. Quattro ragazzini partono per un’escursione di 50 chilometri lungo la ferrovia, affrontando varie avventure per cercare il cadavere di un ragazzo scomparso giorni prima. Da un racconto (The Body, 1982) di Stephen King, uno dei film più belli sull’adolescenza degli anni ’80, nel miracoloso equilibrio della memoria tra sentimento e avventura.

Ace Ventura – L’acchiappanimali (1994)

Specializzato nel recupero di animali smarriti, Ace Ventura, viene incaricato dai manager della squadra dei Dolphins, di ritrovare il delfino Snowflake, mascotte della squadra, rapito alla vigilia della finale del Super Bowl.

Mission: Impossible (1996)

Una lista, registrata su un floppy disk e del valore di 20 milioni di dollari, rivela le vere identità dei più agguerriti agenti segreti in servizio dopo il 1989. Ethan Hunt e i suoi colleghi dell’IMF le danno la caccia in un giro di dubbie verità, doppi giochi, complotti e tradimenti.

Heat – La sfida (1995)

Neil McCauley è un pericoloso criminale che ha passato molti anni della sua vita in galera ed è fermamente deciso a non metterci mai più piede. Ma ora a Los Angeles c’e Vincent Hanna, un detective del dipartimento di polizia che da la caccia a lui e alla sua gang.

Jackie Brown (1997)

jackie-brown-pam-grier-finale-amazon-prime-video

Jackie Brown (Pam Grier) arrotonda il suo esiguo stipendio da hostess contrabbandando del denaro per Ordell Robbie (Samuel L. Jackson). Ordell è un mercante d’armi tanto stralunato quanto poco affidabile. Al suo fianco ci sono la bionda Melanie (Bridget Fonda) e il maldestro Louis Gara (Robert De Niro). Un giorno Ordell riceve una chiamata dalla prigione da parte di Beaumont (Chris Tucker), uno dei suoi scagnozzi. Egli gli chiede di liberarlo. Ordell si reca così da Max Cherry (Robert Forster), un garante di cauzioni, che fa uscire Beaumont di galera. Quella stessa sera, Ordell decide di uccidere Beaumont per paura che quest’ultimo parli del conto di Ordell: ma ormai è troppo tardi.

La famiglia Addams (1991)

La famiglia Addams ritrova lo zio Fester, scomparso molti anni prima in circostanze non chiare. Costui, però, è un impostore che si spaccia per il loro parente allo scopo di scoprire e rubare il tesoro di famiglia. Ma il falso zio verrà travolto dall’affetto della famiglia.

Waterworld (1995)

In un mondo ormai quasi totalmente sommerso dal mare, naviga solitario Mariner. Quando raggiunge un atollo dove vivono Helen e sua figlia Enola, scopre che la bambina ha tatuata sulla schiena la mappa per Dryland, la terra asciutta.

Patch Adams (1998)

La vera storia di Hunter Patch Adams, un uomo che, dopo una crisi depressiva, viene ricoverato in un ospedale psichiatrico e sperimenta sulla propria pelle il cinico disinteresse della classe medica nei confronti di pazienti nelle sue stesse condizioni. Si rende così promotore ed artefice di una crociata in favore di un più umano trattamento dei malati al grido di ‘bisogna curare le persone, non le malattie!’.

Cosa ne pensi di questa lista di film da vedere su Amazon Prime Video? Ne avresti aggiunti altri?

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello

Carrello