Il buono, il matto, il cattivo (2008) – Recensione e trailer

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 3,00 su 5)
Loading...

Il buono, il matto, il cattivo è un film western sudcoreano del 2008 diretto da Kim Ji-woon. Pellicola ispirata liberamente a Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone.

Omaggio orientale agli spaghetti-western di Sergio Leone.

“Il matto”, un goffo e maldestro “ladro di galline”, si trova fortuitamente in possesso di un’antica mappa, che sembra portare ad un leggendario tesoro. Sulle sue traccie però ci sono anche “il buono”, un cacciatore di taglie, e “il cattivo”, uno spietato killer.

I tre protagonisti, dopo avvincenti inseguimenti e incredibili sparatorie, si sfideranno in un formidabile mexican standoff, chiara ripresa de “Il buono il brutto il cattivo”.

Il trailer in italiano! 

La recensione de Il buono, il matto, il cattivo

Tributo orientale al cinema di Sergio Leone all’insegna dello splendore registico e dell’affascinante fotografia.

L’intera pellicola è ricca di riferimenti e citazioni al film di Sergio Leone, ma comprendendo di non poter raggiungere lo splendore del maestro italiano (non erano comunque queste le sue intenzioni), Kim Jee-woon decide umilmente di compiere un atto di “auto-declassamento”, affidando la parte principale non al “buono”, ma al “matto”, colui che non possiede particolari doti o nobili intenzioni, gerarchicamente inferiore agli altri due.

La scelta del regista coreano, decisamente azzeccata, permette coniugare tensione e ironia. Anche le scene d’azione, infatti, sono spesso cariche di comicità.

Anche se la trama è un mero pretesto per omaggiare il genere western, la pellicola di Kim Jee-woon non appare mai noiosa, procede con un ritmo incalzante e ogni scena è montata alla perfezione.

Le sopraffine riprese aeree e le esemplari inquadrature si amalgamano alla perfezione con un’accattivante colonna sonora, che, sebbene non sia dell’immenso Ennio Morricone, appare consona al genere e all’ambientazione. Ammirevole.

Ti piacciono i film orientali? Conosci già Castaway on the Moon?

Questo articolo ha 2 commenti.

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello