The Battery (2012) – Trailer e recensione

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 3,00 su 5)
loadingLoading...
the battery horror ita

The Battery è un film horror indipendente low-budget del 2012. Scritto, diretto, prodotto e interpretato da Jeremy Gardner.

Brillante horror-comedy, che evita le banali e inflazionate situazioni del genere zombies-survivors.

La trama in pillole: scenario post-apocalittico. Zombi. Commedia.

Come in un viaggio on the road, i due protagonisti sono accompagnati da piacevoli pezzi country, mentre attraversano boschi e lande desolate. Ad abitare quelle terre, restano però soltanto zombie, che comunque appaiono lenti e sfiniti.

La recensione di The Battery

Dialoghi e situazioni surreali scandiscono il loro cammino e i tempi sono dilatati all’inverosimile, neanche ci trovassimo in un’opera di S.Beckett.

J.Gardner, regista nonché principale interprete, confeziona un piccolo gioiello low-budget (appena 6.000$) di horror-alternativo. Alternativo perché in realtà il tono è quello della commedia (alla Zombieland, per intenderci), piuttosto che dell’horror.

E’ indipendente, oltre che nella produzione, anche rispetto ai canoni a cui la tradizione del genere zombies ci ha abituati: non ci sono nobili eroi pronti ad intrepide gesta, ma soltanto due ragazzi qualunque che si accontentano di sopravvivere come meglio possono. Regia, evidentemente inesperta, ma perfetta a livello compositivo. Spesso infatti usa riprese fisse in cui gli elementi sono perfettamente distribuiti all’interno dell’immagine.

Anche il trucco (per gli zombie), è sorprendente considerato il budget e raggiunge un effetto realistico quanto basta.  

Cerchi altri horror alternativi da vedere?

Qui il trailer del film.

Lascia un commento